OCM vino Promozione Paesi Terzi 2020-21. Prorogata la scadenza

Giu 9, 2021 | Informazioni | 0 commenti

Più tempo a disposizione per le imprese del settore vinicolo per completare le attività di promozione nei Paesi Terzi. Il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali (MIPAAF), con Decreto n. 249034 del 28 maggio 2021, ha infatti stabilito di prorogare la durata dei progetti approvati dal 31 dicembre 2021 al 28 febbraio 2022.

Questo per consentire – come spiega una nota diffusa dal Ministero – “la maggiore spesa possibile del sostegno previsto dalla misura Promozione nei Paesi terzi dell’Ocm Vino e incoraggiare le dinamiche di riequilibrio dei mercati legati a tale settore, anche considerando l’evoluzione della situazione epidemiologica, dovuta alla pandemia da Covid-19, nei mercati dei Paesi terzi e sul territorio nazionale, nonché le conseguenze che le misure di contenimento sulla sua diffusione hanno avuto e continuano ad avere sul settore vitivinicolo e sugli scambi commerciali tra Europa e Paesi terzi”.

Novità in arrivo anche per il prossimo bando (2021/2022), la cui uscita dovrebbe slittare a settembre 2021. I progetti in questo caso partirebbero il 1 marzo 2022 e dovrebbero concludersi il 31 dicembre 2022, salvo ulteriori proroghe.

Cantine Italiane

Esistiamo per la promozione delle cantine e dei prodotti vitivinicoli italiani, non esitare a contattarci per ricevere informazioni sui mercati esteri e su come entrare nella commercializzazione dei tuoi prodotti nel mondo.

Telefono

Italia - (+39) 0935 22599

Shangai - (+86) 555 445 55445

Il vino italiano all'estero